Canzone - Autore - 80sneverend - Ancora questa canzone!

Ancora questa canzone!

Betti Villani – De nuevo tu

#quotefromthe80s
De nuevo tú
la incorregible
Mas dejarte no es posible
No dejarte no es posible
#BettiVillani #DeNuevoTu

Per noi italiani, Ancora tu vuol dire Lucio Battisti. Ma chi era giovane e ricorda l’estate del 1988, e ha un’ottima memoria, forse potrebbe ricordare anche un altro nome, quello di Betti Villani.

Nel mese di giugno cominciavano le grandi trasmissioni musicali dell’estate, di cui la trasmissione regina era senz’altro il Festivalbar. E proprio al Festivalbar partecipò una cantante sconosciuta, con una cover estiva e molto dance di una canzone piuttosto nota, che era appunto Ancora tu, uscita nel 1976.

Betti Villani (spesso indicata anche come Betty, ma sulla copertina del disco era scritta con la “i”) era una ragazza di Voghera che aveva fatto diverse esperienze come corista in canzoni anche famose e trasmissioni televisive, e che in seguito a una serie di collaborazioni era stata invitata a partecipare alla manifestazione. Per trasformare una canzone di Lucio Battisti in una canzone estiva e dance, però, Betti ebbe l’idea di trasformarne il testo in spagnolo, oltre che arrangiarla in modo più moderno.

In quel Festivalbar Betti ebbe una discreta visibilità e riscosse un buon successo, e bisogna considerare che era assolutamente in ottima compagnia, e quindi farsi notare non era facile: quell’anno parteciparono canzoni come Don’t turn around degli Aswad, Broken Land degli Adventures, Yéké Yéké di Mori Kanté, la bellissima Wonderful Life di Black, Joe le Taxi di Vanessa Paradis, Reckless di Afrika Bambaataa, e altre canzoni italiane come Andamento Lento di Tullio De Piscopo, e la versione di La mia banda suona il rock dei Ciao Fellini. Parteciparono in una serata anche gli INXS con Devil Inside. L’edizione fu vinta dalla bellissima ed indimenticabile Pregherei (Let The Day) di Scialpi e Scarlett. Molte delle puntate andarono in onda dalla mitica discoteca Ku di Ibiza.

De nuevo tu non aveva un vero e proprio video: era una canzone incisa e pensata per il mondo dance, supportata al massimo dalle registrazioni delle trasmissioni dove partecipava Betti. Il che poteva anche essere comune nei primi anni ’80, ma nel 1988 sicuramente limitava la diffusione della canzone.

In un certo senso questo titolo si rivelò una specie di contrappasso, perché l’unica cui non si può dire “Ancora tu!” è forse proprio Betti Villani! Perché in effetti dopo il grande successo con questa versione del brano di Lucio, molto orecchiabile per l’estate, la brava Betti sparì! Nonostante il successo, nonostante fosse sicuramente una bella ragazza, nonostante questo nome fantastico da milanese imbruttita, di Betti Villani si persero le tracce, almeno come cantante. E allora, sentiamoci ancora questa bellissima canzone!

Discografia di Betti Villani

Facebook comments

Visits: 2836

Tag , , ,

Le playlist di 80sneverend !

Articoli recenti

Top