Sweet child o' mine - Guns N' Roses - 80sneverend - Season of the Roses

La stagione delle Rose

Guns N’ Roses – Sweet child o’ mine

#quotefromthe80s
Now and then when I see her face
She takes me away to that special place
And if I'd stare too long
I'd probably break down and cry
#GunsNRoses #SweetChildOMine

Sweet child o’ mine segnò, nell’estate del 1988, il punto di svolta della carriera dei Guns N’ Roses. Un gruppo che si era formato tre anni prima, ma con un destino già segnato. Fin dai nomi, visto che l’embrione dei Guns N’ Roses si trova in due coinquilini che suonano in due band diverse, gli Hollywood Rose e i L.A. Guns. Quando il chitarrista dei Guns, che è appunto Tracii Guns, dice al suo coinquilino Izzy Stradlin che ai Guns serve un cantante, Izzy gli risponde… ma scusa ti prestiamo il nostro, Axl Rose, che è un mio amico d’infanzia. Abbiamo fondato insieme il nostro gruppo! E così Axl Rose si trova a essere il cantante di due gruppi (cambierà altre volte, visto che in questi ultimi anni è stato in tour come cantante degli AC/DC). Da lì alla fusione dei gruppi il passo è breve, e dai L.A. Guns con gli Hollywood Rose nascono nel 1985 i Guns N’ Roses.

L’album Appetite for Destruction esce nel 1987. Album storico, ma al momento non ce ne accorgemmo. Finché dopo due singoli che sfondano relativamente, nell’agosto del 1988 esce questa grandissima canzone che in poche settimane va al numero uno e diventa il loro marchio di fabbrica. Sono nati i Guns N’ Roses che conosciamo, con un frontman che è un grandissimo cantante ma soprattutto un grandissimo personaggio, trasgressivo il giusto, da manuale della rockstar. In realtà Axl Rose ha sempre dimostrato di essere una persona di grandissima intelligenza e non è mai caduto in particolari eccessi, anche se ovviamente se sei una rockstar in qualche modo devi pur trasgredire!

La canzone nasce da uno spunto romantico, una cosa che Axl Rose atava scrivendo per la sua fidanzata dell’epoca, che era la figlia di uno degli Everly Brothers. Anni dopo si sposarono ma finì malissimo. Una parte importante della canzone è ovviamente l’assolo di Slash, all’inizio della canzone, che è davvero rimasto la firma dei Guns N’ Roses dopo tanti anni, ma va detto che a lui non piaceva per niente. Era solo una specie di prova che aveva fatto, però poi agli altri membri del gruppo piacque talmente tanto che insistettero per tenere questo assolo nella canzone.

Il video è in un certo senso anche familiare, nel video si vedono le ragazze dei Guns N’ Roses e sono ripresi dal vivo, una cosa molto rock e molto 80s. All’inizio si vede perfino il cane del famoso Izzy. Va detto che il video fu girato da Nigel Dick, che era stato il regista di tantissimi video, fra cui Do They Know It’s Christmas, e tutti i grandi video dei Tears for Fears, come Shout, Everybody wants to rule the world, e Head over heels.

Un’ultima curiosità: pochi mesi dopo aver lanciato questa canzone i Guns N’ Roses andarono in tour come supporter per gli Aerosmith. Gli Aerosmith imposero una regola ferrea: niente droghe quando c’erano gli Aerosmith. Per far capire bene il concetto ai Guns N’ Roses, crearono delle magliette dove anziché le date del tour, c’erano tutti i periodi in cui gli Aerosmith erano stati ricoverati per tossicodipendenza. E ciò aiutò i Guns N’ Roses a stare lontani dalle sostanze, e naturalmente aiutò il tour che andò alla grande!

Guns N’ Roses su Wikipedia

Facebook comments

Visits: 725

Tag ,

Le playlist di 80sneverend !

Articoli recenti

Top