When we was fab - George Harrison - 80sneverend - Ottanta più 30... più 20 -

Ottanta più 30… più 20

George Harrison - When we was fab

“When we was fab” probabilmente non è stata la canzone più famosa degli anni 80, né di George Harrison. Però è una canzone di cui vale senz’altro la pena parlare, e non solo perché divenne famosa trent’anni fa, di questo periodo nel 1988. In realtà “When we was fab” è una canzone piena zeppa di riferimenti al tempo e alla musica dei “Fab Four”. Fin dal titolo George Harrison fa un balzo nel passato, e se vogliamo anche nella nostalgia per il periodo d’oro dei Beatles. Più o meno vent’anni prima, gli anni tra il 1967 e il 1970, quelli in cui le sonorità divennero per così dire più moderne, o come si diceva allora, psichedeliche. E queste sonorità la troviamo anche in questa canzone, valga per tutti il suono caratteristico del sitar, che non era così raro nelle canzoni dei Beatles degli ultimi anni. E in effetti, oltre al sitar, possiamo dire che c’erano anche i Beatles: oltre a George appare spesso Ringo Starr, che prima gli fa da assistente e poi suona la batteria nel trio di suonatori. E la leggenda vuole che in quel trio, il bassista vestito da tricheco sia Paul Mc Cartney! In realtà questa è un po’ una voce messa in giro ad arte da George Harrison, perché Paul Mc Cartney più tardi disse che sì, doveva esserci, ma all’ultimo momento non poté più partecipare e dovettero sostituirlo. Però il vestito da tricheco è una citazione anche lui, perché richiama ovviamente la bellissima “I am the Walrus”, una canzone simbolo dei Beatles, che peraltro ha molti suoni in comune con questa canzone.
Già qui possiamo dire che il video è un capolavoro (fatto peraltro dai maestri Godley and Creme), ma il vero capolavoro deve ancora arrivare: mentre i tre (Harrison, Starr e il tricheco) suonano, una persona attraversa la scena in primo piano. Si tratta del manager dei Beatles dei tempi. Ma fermate il video e guardate che cosa ha sottobraccio: si tratta di un album, un 33 giri, riconoscibilissimo: è la copertina di “Imagine” con il volto famosissimo di John Lennon, e così c’è anche lui! Da brividi!
Si può non voler bene a un capolavoro così?

#quotefromthe80s
Back when income tax was all we had
Caresses fleeced you in the morning light
Casualties at dawn
And we did it all
#GeorgeHarrison #WhenWeWasFab

George Harrison su Wikipedia

Facebook comments

Visits: 1134

Tag ,

Le playlist di 80sneverend !

Articoli recenti

Top