U got the look - Prince - 80sneverend - L’apparenza è tutto - 80and30.com

L’apparenza è tutto

Prince – U got the look

#quotefromthe80s
U've got the look (U've got the look)
U sho'nuff do be cookin' in my book (Slammin'!)
Ur face is jammin', ur body's heck-a-slammin'
If love is good, let's get 2 rammin'
#Prince #UGotTheLook #SheenaEaston

Il 14 luglio 1987 usciva una canzone che, se volgiamo, è un inno all’apparenza, all’aspetto esteriore, ma anche alla sensualità e alla capacità di fare colpo. Forse potremmo pensare che una tale canzone possa essere magari una canzone lenta, un po’ intrigante, e invece era una canzone molto funky, ma quasi al confine con il rock elettrico. Stiamo parlando di U Got the Look, il terzo singolo estratto dall’album Sign o’ the Times di Prince dopo la stessa Sign o’ the Times e If I was your Girlfriend, che erano uscite alcuni mesi prima.

Siamo in una nuova fase della vita e della carriera di Prince, e i tempi di Purple Rain sembrano lontani anni luce, anche se sono passati appena tre anni. Prince ha mantenuto l’abitudine di circondarsi di donne bellissime, ma c’è stato un evidente salto generazionale: le Vanity e le Apollonia, Wendy e Lisa hanno lasciato il posto altre donne come la cantante scozzese Sheena Easton e la modella e ballerina Cat Glover. L’unico segno di continuità sembra essere la presenza continua della bravissima Sheila E, la sensualissima batterista, le cui gambe appariranno anche nel video di Alphabet St. dell’anno seguente.

U Got the Look racconta un po’ di una competizione di seduzione tra uomini e donne, ed ha uno stile tutto particolare. Intanto c’è una introduzione, una specie di presentazione che dice tutto: ragazzi contro ragazze ai mondiali dell’amore, il sogno che tutti sogniamo. Questa vera e propria presentazione non è nuova nello stile di Prince: la trovavamo per esempio anche all’inizio di Let’s Go Crazy che risale appunto ai tempi di Purple Rain.

Il titolo è in puro stile Prince, che già ai tempi di Purple Rain aveva cominciato a scrivere alcune parole condensandole in lettere dallo stesso suono. Così You diventa U, un o’ come era successo appunto già nella canzone I Would Die 4 U.

U Got the Look è accreditata al solo Prince, ma in effetti è un vivace duetto (a volte insieme e a volte in contrapposizione) con la bravissima Sheena Easton, la quale aveva in effetti cambiato radicalmente la sua immagine, e ora sfoggiava un look a metà tra new romantic e ribelle rock.
In effetti Prince non aveva scritto la canzone per lei, ma mentre la stava registrando c’era Sheena lì presente. Solitamente Prince non si mostrava molto aperto in queste occasioni, da perfezionista quale era, ma era appassionato della voce di Sheena Easton, e così questa volte le disse di entrare pure, e di cantare con lui.

Il video è abbastanza vicino alla tradizione dei video di Prince, in cui si vedono spesso concerti, locali gremiti, e naturalmente vestiti e acconciature clamorose. Il video inizia con Prince che si addormenta nel suo camerino, e di fatto il resto del video è il suo sogno. E devo dire che in effetti ci sono delle somiglianze tra alcune scene con Sheena Easton (che a volte veniva chiamata Sheena E, in assonanza con Sheila E), e alcune scene di Purple Rain con la chitarrista Wendy Melvoin. E comunque parlando di look, dobbiamo anche notare il look di Prince in questo video, sobrio ed elegante come sempre.

U Got the Look ebbe molto successo negli Stati Uniti, mentre in Europa raggiunse raramente la top ten, anche se resta sicuramente una grande canzone che testimonia tutta l’energia e la creatività di un grandissimo protagonista degli anni ’80, e di tutte le donne musiciste che lo hanno sempre accompagnato.

Prince e Sheena Easton su Wikipedia

Facebook comments

Hits: 1024

Tag , ,

Le playlist di 80sneverend !

Articoli recenti

Post per mese

  • «2022 (54)
  • »2021 (126)
  • »2020 (139)
  • »2019 (61)
  • »2018 (81)
  • »2017 (89)
  • »2016 (78)
  • »2015 (66)
  • »2014 (60)
  • »2013 (2)
  • »2012 (3)
  • »2011 (3)
  • »2010 (11)
Top